A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA pubblicato il 18/05/2023
 

EINER RUBIO VINCE LA TREDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA 
GERAINT THOMAS E' ANCORA IN MAGLIA ROSA


Crans Montana, 19 maggio 2023 - Einer Augusto Rubio (Movistar Team) ha vinto la tredicesima tappa del 106^ Giro d'Italia, la Le Châble-Crans Montana di 74.6 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Thibaut Pinot (Groupama - FDJ) e Jefferson Alexander Cepeda (EF Education-EasyPost).

Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) conserva la Maglia Rosa di leader della Classifica Generale.

RISULTATO DI TAPPA

1 - Einer Augusto Rubio (Movistar Team) - 74.6 km in 2h16’21’’, alla media di 32.827 km/h
2 - Thibaut Pinot (Groupama - FDJ) a 6"
3 - Jefferson Alexander Cepeda (EF Education-EasyPost) a 12"

CLASSIFICA GENERALE

1 - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)
2 - Primož Roglič (Jumbo-Visma) a 2"
3 - João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) a 22"


 

 

LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate da CASTELLI con tessuti riciclati prodotti da SITIP.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, sponsorizzata da Agenzia ICE con il brand Madeinitaly.gov.it  - Jonathan Milan (Bahrain - Victorious)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Thibaut Pinot (Groupama - FDJ)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates)
Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore di tappa Einer Augusto Rubio ha detto: "Una giornata importante per la quale ho lavorato molto duramente. È stato difficile correre con il maltempo. Sapevo che Pinot era molto forte. Dovevo arrivare con lui e poi essere perfetto tatticamente. Mi ci vorrà tempo per capire che ho vinto una tappa del Giro d'Italia. Non credevo di riuscirci."

La Maglia Rosa Geraint Thomas, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "Abbiamo mantenuto la calma quando ci sono stati degli attacchi sulla prima salita. Ben Swift e Pavel Sivakov sono stati bravi a dettare il ritmo. Hanno fatto un'ottima corsa. Il modo in cui è andata alla fine ha reso piuttosto difficile attaccare. Primoz probabilmente è contento di lasciarmi in Maglia Rosa ancora per qualche giorno. Mi aspetto qualcosa di più da lui la prossima settimana."

 

#Giro

Photo Credits: LaPresse





 

A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA
Einer Rubio si impone davanti a Thibaut Pinot, nuova Maglia Azzurra, e a Jefferson Cepeda. Hugh Carthy anticipa il gruppo Maglia Rosa di 6"

Crans Montana, 19 maggio 2023 - Continua la serie di fughe vincenti al Giro d'Italia che, nella 13^ tappa, vede trionfare sul traguardo di Crans Montana il colombiano Einer Rubio. Il portacolori della Movistar Team è riuscito a beffare con uno scatto all'interno dell'ultimo km i compagni d'avventura Thibaut Pinot e Jefferson Cepeda.

I due, che lungo l'ascesa finale si erano più volte attaccati a vicenda, non sono riusciti a rispondere all'accelerazione del colombiano, al primo successo in un Grande Giro. Pinot, secondo, si poteva consolare con la leadership nella classifica della Maglia Azzurra.  La Maglia Rosa Geraint Thomas chiudeva a 1'35" dal vincitore di oggi in un gruppetto che comprendeva gran parte dei favoriti per il successo finale anticipati di 6" da Hugh Carthy.

 

DOWNLOAD



RISULTATO DI TAPPA
1 - Einer Augusto Rubio (Movistar Team) - 74.6 km in 2h16’21’’, alla media di 32.827 km/h
2 - Thibaut Pinot (Groupama - FDJ) a 6"
3 - Jefferson Alexander Cepeda (EF Education-EasyPost) a 12"

CLASSIFICA GENERALE

1 - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)
2 - Primož Roglič (Jumbo-Visma) a 2"
3 - João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) a 22"

 
 

LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate da CASTELLI con tessuti riciclati prodotti da SITIP.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, sponsorizzata da Agenzia ICE con il brand Madeinitaly.gov.it  - Jonathan Milan (Bahrain - Victorious)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Thibaut Pinot (Groupama - FDJ)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates)



STATISTICHE
  • Prima vittoria al Giro per Einer Rubio: il suo unico successo da professionista era stato la 3^ frazione dell’UAE Tour dello scorso febbraio.
  • E’ la 33^ vittoria colombiana al Giro: occupano il 9° posto di tutti i tempi, davanti all’Olanda (32). La prima è datata 3 giugno 1973, "Cochise" Rodriguez a Forte dei Marmi.
  • 4^ maglia Rosa per Geraint Thomas, le stesse di Mark Cavendish. Tra i britannici ne ha vestite di più solo Simon Yates (13).
I dati forniti da Velon raccontano la tappa attraverso dispositivi per il monitoraggio in tempo reale. Una grafica con alcuni dei dati raccolti oggi è disponibile a questo link.
 



CONFERENZA STAMPA
Il vincitore di tappa Einer Rubio ha dichiarato in conferenza stampa: 
"È stata una giornata fantastica per me. Pinot e Cepeda sembravano più forti, dovevo giocare d'astuzia. Sono veloce ed esplosivo, quindi ho risparmiato le energie aspettando il momento giusto per attaccare. Ho chiesto al mio Direttore Sportivo come fosse l'ultimo chilometro ed è andato tutto come sognavo. Vivo in Italia dal 2017, ho imparato molto in questi anni. Avrei voluto provare anche a fare classifica, ma nella tappa di martedì sono stato paralizzato dal freddo e ho perso tanti minuti. Nei prossimi anni magari ci riproverò." 

La Maglia Rosa Geraint Thomas ha detto: "La tappa è stata accorciata, ma alla fine possiamo dire che è stata comunque una bella gara. È stato intenso il modo in cui abbiamo affrontato la seconda salita. C'è sicuramente posto per tappe lunghe nei Grandi Giri, ma il futuro è comunque quello di tappe più brevi e intense. Il vento contrario sull'ultima salita potrebbe aver frenato qualcuno, non ne sono sicuro. Roglic probabilmente è contento di avermi fatto tenere la Maglia Rosa per qualche altro giorno. Abbiamo tenuto la corsa sotto controllo ma volevamo comunque provare a raggiungere Hugh Carthy nel finale."

 



LA TAPPA DI DOMANI
TAPPA 14, SIERRE-CASSANO MAGNAGO, 196 KM

 



Percorso
Tappa con una salita impegnativa all’inizio seguita da 150 km tra discesa e pianura. Si scala il Passo del Sempione. Da segnalare diverse gallerie durante la discesa impegnativa che riporta in Italia. Prima parte dal confine fino al Lago Maggiore su strade ampie e rettilinee seguita dalla costiera del lago più articolata. Dopo Sesto Calende inizia il finale un po’ più nervoso, ma sempre su strade in buono stato. Si segnalano i consueti ostacoli alla velocità di circolazione nei centri abitati.

Ultimi km
Finale in gran parte dentro centri abitati con attraversamenti mediamente agevoli. Strade rettilinee con poche curve. Ultimo chilometro tutto in leggera salita poco sotto il 3%. Rettilineo finale di 300 m.

#Giro

Photo Credit: LaPresse
 

 

CAMBIO DI PERCORSO - TAPPA 13

Viste le avverse condizioni meteo, soprattutto nella parte italiana, la Commissione ha deciso di venire incontro alle richieste degli atleti applicando l'Extreme Weather Protocol.

La tappa 13 viene accorciata con il nuovo km 0 che sarà posto in località Le Chable, all'imbocco della Croix de Couer. Verrà mantenuta la parte finale della frazione.

Rimangono invariati gli orari previsti dalla tabella di marcia.

 

#Giro

 
 

BUONGIORNO DA LE CHÁBLE!
CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI

Dopo l'accorciamento della tappa, dovuto alle condizioni metereologiche avverse, la Corsa Rosa riparte verso Crans Montana, secondo arrivo in salita del Giro. Dopo la votazione Social, avvenuta sull'account Twitter del Giro d'Italia, Toms Skujiņš indosserà il dorsale rosso di corridore più combattivo sponsorizzato da Danone HiPRO. 

Le Châble, 19 maggio 2023 - Buongiorno dalla tredicesima tappa del Giro d'Italia edizione 106, in programma dal 6 al 28 maggio e organizzato da RCS Sport. Viste le condizioni metereologiche avverse, e a seguito della decisione della Commissione, la Borgofranco d'Ivrea-Crans Montana è stata accorciata. La corsa è quindi ripartita da Le Châble e seguirà il percorso originale scalando la Croix de Coeur prima dell'ascesa finale verso Crans Montana per un totale di 74.6 km.

Nonostante l'accorciamento della tappa e le cattive condizioni metereologiche, anche oggi tantissimi tifosi si sono assiepati sul percorso, a conferma dell'Amore Infinito che accompagna la Corsa Rosa sulle strade.

Il gruppo, forte di 135 unità, è transitato al KM 0 alle 14.59. Non partit il dorsale n. 201 Mads Pedersen (Trek - Segafredo).

Segui la corsa live sul sito del Giro d'italia: 
https://www.giroditalia.it/livehub/.

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link.


 


 

DOWNLOAD

METEO
Le Châble (Partenza): Nuvoloso, 13°C. Vento: debole N – 8 km/h.
Crans Montana (17.15 circa, Arrivo): Nuvoloso, 13°C. Vento: debole O – 6 km/h.

CLASSIFICA GENERALE
1 - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)
2 - Primož Roglič (Jumbo-Visma) a 2"
3 - João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) a 22"
4 - Andreas Leknessund (Team DSM) a 35"
5 - Damiano Caruso (Bahrain - Victorious) a 1'28"


 


 

LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate da CASTELLI con tessuti riciclati prodotti da SITIP.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, sponsorizzata da Agenzia ICE con il brand Madeinitaly.gov.it  - Jonathan Milan (Bahrain - Victorious)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Davide Bais (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates)
 


LA TAPPA DI OGGI
TAPPA 13 LE CHÁBLE
-CRANS MONTANA, 74.6 KM

 



Percorso
Si parte ai piedi dell’inedita Croix de Cœur (15 km al 9% circa). Segue una discesa impegnativa la cui prima parte è a carreggiata ristretta, mentre la seconda larga e in ottimo stato è caratterizzata da 6 gallerie illuminate. Si percorre quindi la valle del Rodano (unico tratto perfettamente piatto della tappa) fino ai piedi della salita finale.

Ultimi km
Salita finale (13 km al 7%) su strada ripida nella prima parte con numerosi tornanti. Seconda parte meno pendente fino agli ultimi chilometri con una lieve discesa che immette nel tratto finale. Rettilineo finale di 300 m in salita su asfalto largo 8 m.


 


 

#Giro

Photo Credits: LaPresse

 

L'ITALIA DEL GIRO - TAPPA 13 - BORGOFRANCO D'IVREA-CRANS MONTANA


(I Balmetti di Borgofranco d'Ivrea)

Sono i balmetti la più caratteristica attrazione di Borgofranco d’Ivrea, il paese del Canavese quasi al confine con la Valle d’Aosta da cui parte la tappa che si conclude in Svizzera. Si tratta di una serie di cantine naturali (poco più di 200) addossate alle rocce e utilizzate fin dall’antichità per la conservazione di vini e generi alimentari favorita dalle correnti d’aria che escono dalla montagna. Molti di questi sono ancora in uso e si possono osservare incamminandosi lungo un sentiero di circa 500 metri impreziosito da pregevoli installazioni artistiche. Collocato lungo il tracciato della Via Francigena, il paese vanta interessanti edifici di culto come la medievale Chiesa di Santa Marta e la Chiesa della Madonna del rosario di epoca barocca.
 

La Valle d’Aosta mostra al Giro la sua collezione di castelli. Il primo che s’incontra è il Forte di Bard, invalicabile guardiano dei confini regionali e oggi sede di musei e mostre temporanee. Superata Arnad, patria del Lardo DOP, si arriva a Verres con il bel maniero a pianta quadrata che sovrasta l’abitato dall’alto di uno sperone di roccia. Uno sguardo alle architetture liberty di St. Vincent ed ecco Chatillon dove si trova il Castello Gamba al cui interno si trova un notevole museo di arte contemporanea.

Aosta ricorda al mondo intero di essere stata una delle più importanti città romane mostrando monumenti importanti quali l’Arco di Augusto, la Porta Praetoria, il Teatro Romano, l’Anfiteatro e il misterioso Criptoportico forense. Ma non è tutto. Sono otto le torri medievali che punteggiano l’antica cerchia muraria del capoluogo, mentre la Cattedrale di Santa Maria Assunta si fa ricordare per i due campanili alti 60 metri, gli affreschi dell’XI secolo e i pavimenti mosaicati. A St-Rhemy-en-Bosses si assaggia lo squisito Jambon des Bosses DOP prima di affrontare i tornanti che conducono al Passo del Gran San Bernardo. Qui spicca l’edificio dell’antico ospizio affacciato su un laghetto e si possono osservare i meravigliosi cani San Bernardo che nei mesi estivi vengono portati fin quassù dagli allevamenti di fondovalle.

Ormai in territorio svizzero e appena prima di affrontare la salita che conduce a Crans Montana merita una sosta Sion, la capitale del Canton Vallese, dominata dal Castello di Tourbillon e dal borgo fortificato di Valère.


#Giro

(Testi a cura di Ettore Pettinaroli)



 ;

Video

 ;

 ;



Foto
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
BUONGIORNO DA LE CHÁBLE! CHIAMATA ALL'APPELLO PER GLI SCALATORI © PHOTO La Presse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
A CRANS MONTANA È FIESTA COLOMBIANA con EINER RUBIO che VINCE la 13a TAPPA del GIRO D’ITALIA - GERAINT THOMAS MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
TADEJ POGACAR ha vinto il GIRO D'ITALIA edizione 107 - TIM MERLIER [...] LA MAGLIA ROSA TADEJ POGACAR VINCE LA VENTESIMA TAPPA DEL GIRO [...] ANDREA VENDRAME VINCE LA DICIANNOVESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA [...] TIM MERLIER VINCE LA DICIOTTESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA TADEJ [...]