Sei in:  home  »  Vuelta Espana  »  Trentin 4° in Spagna
 
Trentin 4° in Spagna pubblicato il 26/08/2021
 

 

Hirschi tra i migliori alla Druivenkoers-Overijse

Deutschland TourDruivenkoers-OverijseVuelta a Espana - Thursday 26 August, 2021

 

 
 

Matteo Trentin ha concluso in quarta posizione la 12a tappa della Vuelta a Espana che ha visto i corridori affrontare 175km da Jaén a Córdoba.
 
 
Il tutto si è deciso nella seconda metà della frazione: dapprima una caduta che ha coinvolto molti uomini di classifica, poi la fuga di giornata ripresa sull’ultima ascesa di giornata , l’Alto del 14%, dove un nuovo attacco di quattro corridori ha iniziato a guadagnare terreno.
 
 
Con la UAE Team Emirates a tirare il gruppo, i quattro in avanscoperta sono stati ripresi a un chilometro dal traguardo.
 
Nello sprint finale è stato Magnus Cort (EF Education-Nippo) il più veloce di tutti, con Trentin bravo a strappare un quarto posto.
 
 
Trentin:La squadra ha lavorato perfettamente oggi, mantenendo il ritmo alto quel che bastava per farmi arrivare davanti nel finale.
É stata una giornata davvero calda che ha messo alla prova tutti.
Mi sono messo a ruota di Matthews ma nel finale Cort è stato ancora una volta il più forte di tutti. 
Sono sicuro che continueremo a lavorare bene e provare fino all’ultimo a trovare la vittoria qui alla Vuelta

 
 
Domani la tappa 13 di questa Vuelta proporrà 203,7 km da Belmez a Villanueva de la Serena, con quella che dovrebbe essere l’unica opportunità della settimana per i velocisti.
 
 
Risultati 12a tappa:
1.Magnus Cort (EF Education – Nippo) 3h44’21”
2.Andrea Bagioli (Deceuninck – Quick Step) s.t.
3.Michale Matthews (Team BikeExchange) s.t.
4.Matteo Trentin (UAE Team Emirates) s.t.
 
 
Classifica Generale dopo la 12a tappa:
1.Odd Christian Eiking (Intermarché – Wanty – Gobert Matétiaux) 45h33’18”
2.Guillaume Martin (Cofidis, Solutions Crédits) +58”
3.Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma) +1’56”
15.David De la Cruz (UAE Team Emirates) +7’15”
 
 
In Belgio, alla Druivenkoers-Overijse, Marc Hirschi ha chiuso 10° nella corsa di 192km con partenza ed arrivo a Overijse.
La gara ha visto una lunga e vincente fuga di 60km di Remco Evenepoel (Deceuninck – Quick Step).
 
 
Dopo uno stop forzato della corsa ai meno 30km dal traguardo per un’auto in fiamme lungo il percorso, nessuno è riuscito a riprendere il fuggitivo che ha potuto così tagliare il traguardo in solitaria.
 
 
Classifica Finale Druivenkoers-Overijse:
1.Remco Evenepoel (Deceuninck – Quick Step)
2.Mikkel Frølich Honorè (Deceuninck – Quick Step)
3.Aimé De Gendt (Intermarcè – Wanty – Gobert Matériaux)
10.Marc Hirschi (UAE Team Emirates)
 
 
Sempre oggi, il finale della 1a tappa del Deutschland Tour è stato teatro di una caduta di gruppo a 5km dal traguardo.
I corridori della UAE Team Emirates, Alessandro Covi, Rui Costa e Felix Gross sono stati coinvolti, riportando solo qualche abrasione e dovrebbero essere al via della tappa domani.
 
 
Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe) è stato il primo a tagliare il traguardo, con Sven Erik Bystrom miglior corridore del team emiratino, in 14a posizione.
 
Risultati 1a tappa Deutschland Tour:
1.Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe) 4:07:01
2.Phil Bauhaus (Bahrain-Victorious) s.t
3.Marco Haller (Bahrain-Victorious) s.t
14.Sven Erik Bystrom (UAE Team Emirates) s.t




 ;

TADEJ POGACAR ha vinto il GIRO D'ITALIA edizione 107 - TIM MERLIER [...] LA MAGLIA ROSA TADEJ POGACAR VINCE LA VENTESIMA TAPPA DEL GIRO [...] ANDREA VENDRAME VINCE LA DICIANNOVESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA [...] TIM MERLIER VINCE LA DICIOTTESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA TADEJ [...]