L’UAE Team Emirates per La Vuelta España pubblicato il 15/08/2022
 
 

 

La formazione emiratina pronta per il terzo Grande Giro della stagione

Vuelta a Espana - Saturday 13 August, 2022

 

 

 

 
 

L’UAE Team Emirates ha scelto gli 8 corridori che parteciperanno alla La Vuelta España, gara che partirà da Utrecht (Paesi Bassi) il 19 agosto, per poi spostarsi in Spagna e concludersi a Madrid l’11 settembre dopo un totale di 3280 km percorsi.
 
La squadra emiratina ha selezionato una formazione dinamica, con l’ambizione di essere protagonista in ogni tipo di tappa, a partire da João Almeida che punterà ai quartieri alti della classifica generale e da Pascal Ackermann che si lancerà nelle volate.
 
 
La corsa vedrà anche il debutto del diciannovenne Juan Ayuso in un Grande Giro: il talentuoso spagnolo sarà il corridore più giovane al via della Vuelta 2022.
 
Il Team Manager Matxin Fernandez (Spa), assieme ai tecnici Andrej Hauptman (Slo) e Manuele Mori (Ita), dirigerà i seguenti 8 corridori:
 
La Vuelta ciclista a España [2.UWT] – 19 agosto-11 settembre 2022
 
Pascal Ackermann (Ger)
Joao Almeida (Por)
Juan Ayuso (Spa)
Brandon McNulty (USA)
Sebastian Molano (Col)
Ivo Oliveira (Por)
Jan Polanc (Slo)
Marc Soler (Spa)
 
Almeida:
“Si tratterà della mia prima partecipazione alla Vuelta, non vedo l’ora che la corsa inizi. I recenti mesi non sono stati del tutto lineari per me e la mia condizione non è stata al 100%, ma alla Vuelta a Burgos ho terminato con uno squillo vincente che mi dà una grande spinta in termini di fiducia. Sto avendo di nuovo buone sensazioni in bici e, anche grazie a una grande squadra, penso che potremo toglierci delle soddisfazioni alla Vuelta.
 
E’ sempre difficile fissare con precisione degli obiettivi, penso che essi potranno diventare più chiari con il passare delle tappe.
La strada da Utrecht a Madrid sarà lunga, sono pronto per questa sfida”.




 ;

TIRRENO-ADRIATICO: RITORNA L'ARRIVO IN SALITA I ciclisti italiani piangono Davide Rebellin Philippe Gilbert conquista Monaco Giro Italia Ciclocross, tutte rosa le montagne di Ovindoli