San Vendemiano festeggia la maglia iridata con Emil Herzog pubblicato il 25/09/2022
San Vendemiano
 

San Vendemiano festeggia la maglia iridata con Emil Herzog

Il tedesco aveva aperto la propria stagione con il successo al Giro di Primavera; medaglia di bronzo anche per il belga Van Mechelen che a San Vedemiano era stato secondo

San Vendemiano (TV), 23 Settembre 2022 - C'è un pò di Italia sul podio del Campionato del Mondo Juniores disputato quest'oggi a Wollongong (Australia); anzi, ci sono i colori nero-verdi del San Vendemiano Cycling Team che può festeggiare il successo del tedesco Emil Herzog, già vincitore dell'edizione 2022 del Giro di Primavera.

La prima volta della gara Juniores di San Vendemiano (TV) all'interno del calendario internazionale, infatti, ha portato bene al tedesco Herzog che, dopo aver conquistato lo scorso 3 Aprile il Giro di Primavera si è confermato quest'oggi come il miglior talento al mondo della categoria juniores aggiudicandosi, al termine di una grande prestazione, il titolo iridato.

Ma San Vendemiano ha portato fortuna anche a Vlad Van Mechelen: medaglia d'argento in terra trevigiana, il veloce atleta belga ha conquistato la medaglia di bronzo ai Campionati del Mondo.

"Non era affatto scontato ma vedere i ragazzi che hanno saputo dominare la nostra corsa, fare bella figura e vincere anche il Mondiale è una grande soddisfazione. Dopo i risultati ottenuti qui a San Vendemiano abbiamo seguito con grande interesse la stagione di Herzog, Van Mechelen e degli altri talenti che si erano messi in luce sulle nostre strade. Per la nostra corsa, poter vantare il Campione del Mondo, nell'albo d'oro della prima edizione internazionale è un orgoglio ed uno stimolo a lavorare al meglio per allestire in grande stile anche l'edizione 2023" ha osservato il Presidente del San Vendemiano Cycling Team, Gino Mazzer"Nella prossima stagione ci saranno alcune novità ad arricchire il programma del Giro di Primavera e la nostra segreteria è già al lavoro per avere al via i migliori team internazionali. Già da ora, insomma, possiamo dare appuntamento agli sportivi per un Giro di Primavera che vuole continuare ad essere il trampolino di lancio per i giovani talenti del panorama mondiale".

 
 

In allegato: foto della vittoria di Herzog a San Vendemiano (CLICCA QUI)
Photo Credits: Bolgan




 ;

TIRRENO-ADRIATICO: RITORNA L'ARRIVO IN SALITA I ciclisti italiani piangono Davide Rebellin Philippe Gilbert conquista Monaco Giro Italia Ciclocross, tutte rosa le montagne di Ovindoli