Ranking UCI: Zalf Euromobil Désirée Fior in testa tra i team Continental italiani pubblicato il 18/10/2023

Ranking UCI: Zalf Euromobil Désirée Fior in testa tra i team Continental italiani

Le classifiche UCI certificano il valore straordinario della stagione appena conclusasi: il team dei patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior chiude al primo posto nell'Europe Tour tra le Continental italiane


Castelfranco Veneto, 17 ottobre 2023 - La stagione 2023 della Zalf Euromobil Désirée Fior che si è conclusa martedì scorso a Ponsacco (Pi) è stata un'altra annata da incorniciare per la formazione dei patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior.

In 115 giornate di gara la corazzata trevigiana ha raccolto ben 23 successi a cui vanno aggiunti 18 medaglie d'argento e 30 medaglie di bronzo; in tutto sono ben 135 i piazzamenti in top ten centrato dai ragazzi in maglia bianco-rosso-verde. Ben 11 atleti della rosa 2023 hanno centrato il successo mentre tutti i componenti del team hanno ottenuto almeno un piazzamento tra i primi 5.

Un rendimento di alto livello impreziosito da ben tre successi internazionali come il Trofeo Alcide De Gasperi conquistato da Davide De Pretto, il Trofeo Città di Brescia centrato da Federico Guzzo e il Gp Kranj, in Slovenia, che ha celebrato il trionfo di Edoardo Zamperini; vittorie di peso a cui vanno aggiunti altri 10 podi internazionali e le convocazioni in nazionale agli Europei e Mondiali su strada e su pista di Manlio Moro e Davide De Pretto.

"La filosofia e i valori del nostro team non è cambiata in questi 40 anni di attività. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di crescere gradualmente i giovani talenti per prepararli al mondo del professionismo; anche in questi ultimi anni, nonostante il ciclismo a livello internazionale sia cambiato moltissimo, abbiamo portato avanti con attenzione la nostra attività, stilando un calendario di gare adatto alla maturazione dei giovani atleti che compongono la nostra rosa" ha spiegato il Presidente Egidio Fior"Quest'anno i nostri ragazzi hanno brillato particolarmente a livello internazionale ottenendo tre successi e tanti piazzamenti di prestigio. Si tratta del frutto del lavoro svolto in queste ultime stagioni con i nostri tecnici: siamo particolarmente felici del rendimento di tutta la squadra e altrettanto soddisfatti di consegnare al professionismo un blocco di giova ni corridori maturi e pronti per la massima categoria".

A certificare la bontà del 2023 della Zalf Euromobil Désirée Fior, è stata l'UCI che ha ufficializzato i ranking internazionali definitivi per il 2023: all'interno della classifica mondiale assoluta la Zalf Euromobil Désirée Fior occupa il 71esimo posto e il 37esimo posto dell'Europe Tour. Nel confronto diretto con le altre formazioni continental italiane, la società bianco-rosso-verde, è al primo posto con 517,67 punti, nove in più della Q36.5 Continental, e 47 in più della Colpack Ballan che completa il podio tricolore.

Intanto giovedì 19 ottobre si aprirà la stagione delle premiazioni di fine anno per i portacolori della Zalf Euromobil Désirée Fior che si sono aggiudicati tutte le classifiche più prestigiose del panorama nazionale: giovedì, a Brugnera (Pn), Davide De Pretto riceverà il diamante in qualità di vincitore della classifica individuale di Teleciclismo. A salire sul palco delle premiazioni della nota trasmissione televisiva saranno anche i rappresentanti della Zalf Euromobil Désirée Fior che si è aggiudicata la classifica nazionale per team.

 


Photo Credits: Photors.it 




 ;

McNulty triumphs in steep finale at Valenciana Mads Pedersen tastes his first win of the season in Bessèges La Veneto Classic parla veneto: vince Davide Formolo! LA MAGLIA ROSA TRA I CAPOLAVORI DELLA PINACOTECA DI BRERA