IL GIRO DI SICILIA 2023: SITIP SUL GRADINO PIÙ ALTO DEI PODI NELL’ISOLA DEL SOLE pubblicato il 12/04/2023

IL GIRO DI SICILIA 2023: 

SITIP SUL GRADINO PIÙ ALTO DEI PODI NELL’ISOLA DEL SOLE

Le maglie dei leader delle quattro classifiche a Il Giro di Sicilia sono confezionate da Gobik con tessuti riciclati prodotti da Sitip. Performance e sostenibilità nelle jersey della competizione che, dall’11 al 14 aprile, toccherà buona parte dell’isola con quattro tappe emozionanti.

Hashtag di riferimento: #sitip #girodisicilia #tessuti

Torna sul palcoscenico delle gare internazionali di ciclismo Il Giro di Sicilia Crédit Agricole 2023 con quattro tappe che toccheranno alcuni territori tra i più affascinanti dell’isola. Si partirà da Marsala martedì 11 aprile e si concluderà con l’ultima frazione a Giarre dopo aver scalato l'Etna.

Sitip, azienda bergamasca punto di riferimento nel mondo tessile ad alte prestazioni, è fornitore ufficiale del tessuto scelto da Gobik per confezionare le quattro maglie dei leader di classifica de Il Giro di Sicilia Crédit Agricole. Le maglie sono dedicate ai ranking della Classifica Generale (colore giallo-rosso), della Classifica a Punti (colore ciclamino), del Gran Premio della Montagna (colore pistacchio) e della Classifica dei Giovani (colore bianco).

In foto: Damiano Caruso del team Bahrain Victorious, vincitore de Il Giro di Sicilia 2022.

I tre tessuti selezionati per “costruire” le maglie classifica de Il Giro di Sicilia sono prodotti Sitipdella linea NATIVE Sustainable Textiles, che si basa su filati riciclati con l’utilizzo di sostanze chimiche a basso impatto ambientale e che consentono un minor consumo di risorse naturali. A dimostrazione della sostenibilità dei prodotti Sitip, i tessuti sono certificati Bluesign, OEKO TEX e GRS.

Nel confezionare le maglie leader, l’azienda Gobik ha selezionato Native Pirata, Native-Game LightNative-Bicimania: tessuti circolari, fine gauge e riciclati post-consumer, ovvero prodotti da materiali provenienti da rifiuti di plastica reperiti nell'ambiente, principalmente nei mari e nei centri di raccolta. I tessuti, ottenuti con poliestere riciclato ed elastan, sono pensati per i capi activewear e in particolar modo per le maglie da ciclismo. Bielastici il Native Pirata e il Native-Game Light, mono-stretch il Native-Bicimania, sono tessuti a base pronto stampa per ogni tipo di personalizzazione, che risultano confortevoli al tatto e a contatto con la pelle grazie alla tecnologia MICROSENSE Soft Performance. 




 ;

McNulty triumphs in steep finale at Valenciana Mads Pedersen tastes his first win of the season in Bessèges La Veneto Classic parla veneto: vince Davide Formolo! LA MAGLIA ROSA TRA I CAPOLAVORI DELLA PINACOTECA DI BRERA