Si presenta il Team 2023 e si svela l’ultimo arrivo in casa KTM PROTEK ELETTROSYSTEM pubblicato il 01/03/2023
 
 

Si presenta il Team 2023 e si svela l’ultimo arrivo in casa KTM PROTEK ELETTROSYSTEM : la Campionessa Europea Allievi Arianna Bianchi

Nei giorni scorsi si è dato inizio ufficialmente alla stagione agonistica 2023.
I bikers del Team KTM PROTEK ELETTROSYSTEM si sono ritrovati presso la sede di Monticello Brianza concentrati su un focus importante: definizione del programma della stagione, shooting fotografico e video making.

Occhi puntati sulla nuova arrivata, la bresciana Arianna Bianchi che entra a far parte ufficialmente del team. L'atleta, che ha ben sposato l'idea della multi disciplina, si cimenta nelle varie specialità del ciclismo riscuotendo numerosi successi. Il suo più importante traguardo raggiunto nel 2022 è stata la maglia stellata che ha posto il sigillo sul titolo di campionessa Europea Mtb Allieve. Diverse le vittorie nel suo palmares conquistate, nel 2023 si affaccerà alla categoria Junior svolgendo sia attività su strada che in Mountain Bike.

 

L’arrivo di Arianna conferma la linea “verde” che la squadra sta portando avanti da diversi anni con soddisfazione:  4 Junior, 7 Under 23 e 2 Elite, questa la composizione della team 2023.

 

Saranno tre i capitani che con la loro esperienza gireranno i più giovani. Chiara Teocchi, atleta bergamasca, presenza fissa della Nazionale Azzurra ha al suo attivo diverse maglie nazionali e continentali, forte della sua esperienza saprà consigliare le sue giovani compagne. 

Alessio Agostinelli, marchigiano, atleta poliedrico, che si concentrerà sulle gare Xco senza disdegnare Gran Fondo e Ciclocross, ogni anno porta in dote al team tra le 5 e 6 vittorie nelle varie specialità. 

Infine Andreas Vittone, non ha bisogno di presentazioni, un atleta molto promettente che ha dalla sua grinta e determinazione.

 

Nella categoria Under 23, la più numerosa , troviamo schierati diversi atleti di carattere. Marta Zanga, vice Campionessa Italiana Eliminator, anche lei si dedicherà sia al Xco che al Ciclocross. Andreas Emanuele Vittone, un 2022 sfortunato, recuperato dall’infortunio, già pronto a riprendersi le posizioni di testa. Marco Betteo, Campione Italiano 2022 Xco e Short Track nella categoria Junior. Yannick Parisi, valdostano, Campione Italiano 2021 Xco categoria Junior. Michael Pecis, promettente atleta bergamasco, ed infine Carlo Cortesi, al suo esordio nella categoria Under 23, così come Matteo Bianchini.

 

Tra gli Junior troviamo il valdostano Gabriel Borre, al secondo anno di categoria, ha vestito diverse volte la maglia della Nazionale Italiana facendo molta esperienza. Infine troviamo Tommaso Nalin che andrà a rafforzare la compagine maschile. In campo femminile abbiamo invece la già citata Arianna Bianchi e la bergamasca Elisa Lanfranchi, vice Campionessa Europea 2022 categoria Allieve.

 

Confermato lo staff, Direttore sportivo Enrico Rovelli, Team manager Valentina Milesi, meccanico ufficiale Alberto Milesi, responsabile logistica Andrea Iacobacci. Non mancano le novità anche dal punto di vista organizzativo con l'importante  ingresso di due nuove figure: Michele Cereda che si occuperà della supervisione dei percorsi con i bikers prima della gara e Mattia Beretta, responsabile materiale tecnico.

 

Zampediverse, agenzia di comunicazione che ci segue da diversi anni, ha messo a disposizione diversi professionisti del settore sia in campo fotografico che video. La loro importante collaborazione, dopo un'attenta ricerca, è stata fondamentale per realizzare e meglio rafforzare l'immagine del team attraverso grafiche accattivanti.

 

Ringraziamo inoltre tutti gli sponsor che ci supportano durante tutta la stagione.
In primis Ktm Bike Industries che ci fornisce i ruggenti leoni da battaglia con cui gli atleti vestiti da Dama Company, Dmt e Limar si impegnano durante tutta la stagione sui percorsi di coppa del mondo. Elettrosystem e Protek, main sponsor, che grazie alla personale passione per il ciclismo investono nei nostri piccoli grandi sogni. Schwalbe che ci supporta dando sempre il miglior strumento possibile per destreggiarci in tutte le situazioni possibili, dal fango alla terra compatta. Selle San Marco con le leggerissime e resistenti selle. Mavic per le leggerissime ruote in carbonio. Pro Action che ci garantisce l'energia per fronteggiare le gare più dure. Shimano e Ciclo Promo Components che ci forniscono assistenza e ricambi, Sprayke che ci supporta con ottimi prodotti per la manutenzione. 
Un ringraziamento anche a Cab Polidiagnostico, Df Sport Specialist, Transenne.it, Penati Auto, Meda Graf, Sesana Assicurazioni, Kreal, Galfer, Bonacina, Promemoria e tutti i nostri sostenitori sui campi di gara.
.....ed ora si inizia a pedalare……

 



 ;

Giro d’Italia. Mark Cavendish wins the final stage in Rome PRIMOZ ROGLIC ha VINTO a ROMA il GIRO D'ITALIA 106 - MARK CAVENDISH [...] Thibau Nys claims maiden pro victory at Tour of Norway PRIMOZ ROGLIC VINCE la 20a TAPPA del GIRO D’ITALIA e CONQUISTA la [...]