Grandi ospiti e un’eccezionale festa alla Green Fondo Paolo Bettini 2023 pubblicato il 04/06/2023

Grandi ospiti e un’eccezionale festa alla Green Fondo Paolo Bettini 2023
Questa domenica Pomarance si è colorata con oltre trecento ciclisti da tutta Italia che hanno pedalato sulle affascinanti strade della Geotermia. 

L'appuntamento annuale con la Green Fondo Paolo Bettini si è rivelata un’autentica festa che, nella sua ventiquattresima edizione, ha animato il borgo medievale di Pomarance con i 350 partecipanti che si sono riversati sulle strade della Val di Cecina, alla scoperta del cuore caldo della Toscana. 

 
Ogni volta che arriva la domenica della Green Fondo, mi sembra di accogliere i miei amici a casadice Paolo Bettini. La sensazione è veramente spettacolare. Voglio ringraziare tutte le persone che sono venute da ogni angolo d’Italia e i miei fantastici ospiti per aver pedalato con me sulle strade che amo. Condividere è il verbo preferito dei ciclisti, e oggi abbiamo davvero onorato la bici nel migliore dei modi, festeggiando insieme nel nome di uno sport che ci unisce tutti.”
 

Grandi protagonisti si sono schierati alla partenza insieme a Paolo Bettini per condividere una giornata all’insegna dell’amicizia e del divertimento. Al fianco del pluricampione del Mondo hanno pedalato il campione olimpico Jury Chechi,  il dominatore delle Classiche Luca Paolini, la campionessa italiana 2005 Silvia Parietti, il commissario tecnico della Nazionale Italiana Daniele Bennati, la showgirl Justine MatteraDalia Muccioli,campionessa Italiana in linea Elite nel 2013, l’attore Paolo Kessisoglu e il campione iridato Maurizio Fondriest che ha così commentato la giornata: Di questa manifestazione potrei dire tantissime cose ma scegliendone tre per riassumere l'esperienza direi: paesaggi stupendi, gruppo speciale e organizzazione impeccabile. Abbiamo attraversato dei borghi meravigliosi assieme ad un parterre d’eccellenza che poche granfondo possono vantare di avere. Per non parlare poi dei quattro ristori che l'organizzazione ha allestito sul percorso in cui era assolutamente impossibile non fermarsi! Eccezionale, davvero: il giusto mix di prodotti tipici e bella compagnia.
 
Una compagnia apprezzata anche da Kessisoglu che, scherzando, ha spiegato: Mi sono piaciute tantissimo le discese! Battute a parte, la Val di Cecina è davvero una terra accogliente, dedicata a chi ama la fatica. è stato bellissimo e - come tutte le cose belle - bisogna guadagnarsele. Ho amato moltissimo faticare su e giù per queste colline veramente straordinarie. Devo ringraziare davvero tutto il gruppo di amici. Io ero già venuto a trovare Paolo in passato ma pedalare tutti insieme su queste strade oggi è stato veramente bellissimo.”
 
La manifestazione è stata, ancora una volta, un’occasione per scoprire un magico angolo di Toscana, tra geotermia, colline e tipicità enogastronomiche. “Devo prima di tutto ringraziare tutti, dall’organizzazione agli ospiti prestigiosi che hanno partecipato” ha dichiarato il vicesindaco Nicola Fabiani. “Negli anni la Green Fondo si è trasformata in un evento a tutti gli effetti durante il quale, attraverso la bici e la slow mobility, si può vivere appieno il territorio geotermico e gustare i sapori tipici della nostra tradizione. In questa occasione riscopriamo il piacere della vera accoglienza toscana e dello stare bene con gli amici.”
 
Un successo confermato anche dal presidente del Velo Etruria, Maurizio Maggi: Lavoriamo sodo per questo evento ed è una soddisfazione poter vedere così tante persone a Pomarance per divertirsi e scoprire luoghi incontaminati dove pedalare tutti insieme e condividere una giornata unica. Grazie a tutte le persone che, come ogni anno, lo hanno reso possibile.”
 
Un fine settimana indimenticabile all’insegna della bicicletta e della condivisione di messaggi importanti come quello dell’associazione ‘C’è da fare’ ideata da Paolo Kessisoglu e sviluppata con l’ospedale Gaslini di Genova, in supporto degli adolescenti in difficoltà. Alla partenza è stato esposto anche il cartello "Dammi 1.5 mt di vita" promosso da Maurizio Fondriest e Silvia Parietti insieme alla ACCPI a favore della sicurezza stradale. 
 
La giornata è terminata con il tradizionale pasta party, e il classico dopo corsa al bar Ganesh di Pomarance. Arrivederci al prossimo anno!
 



 ;

CHRISTOPHE LAPORTE È IL NUOVO CAMPIONE EUROPEO MICHA BREDEWOLD VINCE IL CAMPIONATO EUROPEO DONNE ELITE Mischa Bredewold succeeds Lorena Wiebes as European champion after [...] Rémi Cavagna wins Okolo Slovenska