#WeCanUYN I campioni di sci uniti contro il Coronavirus pubblicato il 30/03/2020

#WeCanUYN I campioni di sci uniti contro il Coronavirus

Insieme si può vincere la sfida più importante: è il messaggio lanciato da otto campioni di ieri e di oggi nella campagna del brand UYN

 
Seguire le regole e restare in casa: solo così si vince la battaglia contro la pandemia che sta affliggendo ogni Paese. È questo il messaggio lanciato da otto campioni dello sci mondiale nell’iniziativa #WeCanUYN promossa da UYN – Unleash Your NatureMarta BassinoMattia CassePetra VlhovaEster LedeckaDidier CucheMaria Höfl-RieschNiki Hosp e Luc Alphand sono i protagonisti del video diffuso in questi giorni su tutti i canali social del brand italiano, partner e fornitore ufficiale con il suo intimo funzionale di dieci nazionali di sci. 
 

La sfida più importante da vincere

Quella che stiamo vivendo purtroppo non è una gara, come quelle a cui i nostri campioni ci hanno abituato. Non ci sono medaglie in palio e non sappiamo ancora dove sia il traguardo. Eppure chi meglio dei grandi atleti, con la loro forza e la loro determinazione, può essere di esempio nella sfida più importante?  

Gli sciatori, come tutti gli sportivi, sono persone che nella loro carriera attraversano momenti di fatica, delusione, fallimento. Da queste situazioni negative sono però in grado di trarre l’energia per rialzarsi e costruire importanti successi. In questo periodo drammatico, il mondo dello sport ci può dare l’insegnamento più bello: se tutti facciamo la nostra parte, insieme, con coraggio possiamo vincere la battaglia contro il Coronavirus e guardare con fiducia al futuro. 

A farsi portatori insieme a UYN del messaggio di speranza sono i campioni di ieri e di oggi. Per l’ Italia, Mattia Casse e Marta Bassino, protagonisti con la squadra azzurra in Coppa del Mondo; per la Slovacchia, la campionessa del mondo Petra Vlhova e per la Repubblica Ceca la campionessa olimpica Ester Ledecka. Tra le leggende dello sci alpino, il mito svizzero della velocità Didier Cuche e il francese Luc Alphand, l’austriaca Niki Hosp, regina della Coppa del Mondo 2007, e la tedesca Maria Höfl-Riesch, tre volte oro olimpico. 

 

Le iniziative di UYN

UYN da sempre promuove lo sport all’aperto, il movimento in libertà, il contatto con la natura. Contro la grave minaccia del Coronavirus, però, il marchio di Asola(Mantova) ha scelto di diffondere in tutto il mondo l’invito a rimanere in casa e limitare gli spostamenti allo stretto necessario. L’esortazione riguarda anche l’attività fisica e le persone che vivono in Paesi in cui lo sport outdoor non è soggetto a restrizioni da parte delle autorità.  

In questi giorni, attraverso i propri canali di comunicazione e la voce dei numerosi ambassador, UYN incentiva a mantenersi in forma e allenarsi rimanendo nelle proprie abitazioni. A partire dalla prossima settimana, gli amanti di ciclismo e running potranno inoltre beneficiare dell’iniziativa UYNdoor Training: video tutorial realizzati da istruttori qualificati con gli esercizi più adatti per la propria disciplina. 

Da protagonista dello sport all’aperto, UYN si trasforma nella Casa dello Sport, consapevoli che presto torneremo a fare quello che più amiamo. Torneremo a correre, a pedalare, a fare escursioni e ad allenarci tutti insieme.



 ;

Video

 ;

L'ASTANA PRO TEAM VINCE LA PRIMA EDIZIONE DEL GIRO D'ITALIA VIRTUAL [...] GIRO D’ITALIA VIRTUAL BY ENEL: SABATO SI APRE LA CACCIA ALLA MAGLIA [...] RCS SPORT POSTICIPA LA DATA DEL GIRO D’ITALIA 2020 24a Gran Fondo Via del Sale: Nuova data 11 ottobre 2020 Anche noi [...]