BUONGIORNO dalla 5a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, CASTELRAIMONDO-FILOTTRANO: OMAGGIO A SCARPONI pubblicato il 11/03/2018



 
 
 

CASTELRAIMONDO-FILOTTRANO: OMAGGIO A SCARPONI
La Tirreno-Adriatico ricorda Michele Scarponi con arrivo nella sua Filottrano


Castelraimondo, 11 Marzo 2018 – La quinta tappa della Tirreno-Adriatico NamedSport, da Castelraimondo a Filottrano di 178 km, vuole ricordare con l'arrivo nel suo paese, Michele Scarponi.
È la tappa dei "muri", dura e impegnativa, con circuito finale in Filottrano.

La corsa ha passato il km 0 alle ore 11:34 con il gruppo forte di 147 corridori. 

Nella tappa di oggi, i seguenti corridori saranno dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon: 31-Vincenzo Nibali e 36-Domenico Pozzovivo (Bahrain - Merida), 41-Greg Van Avermaet e 44-Damiano Caruso (BMC Racing Team), 132-Edvald Boasson Hagen e 134-Louis Meintjes (Team Dimension Data), 141-Rigoberto Uran e 147-Sacha Modolo (Team EF Education First), 81-Tiesj Benoot e 84-Jens Keukeleire (Lotto Soudal), 101-Mikel Landa e105-Nelson Oliveira (Movistar Team), 91-Adam Yates e 92- Caleb Ewan (Mitchelton - Scott), 121-Fernando Gaviria e 122-Philippe Gilbert (Quick-Step Floors), 165-Primoz Roglic e 164-Danny Van Poppel (Team Lotto NL - Jumbo), 171-Chris Froome e 174-Michal Kwiatkowski (Team Sky), 186-Wilko Kelderman e 185-Lennar Kemna(Team Sunweb), 192-Matthias Brändle e 191-Fabio Felline (Trek - Segafredo), 201-Fabio Aru e 207-Diego Ulissi (UAE Team Emirates), 75- Krists Neilands (Israel Cycling Academy), 111-Damiano Cunego e 114-Eduard Grosu (Nippo - Vini Fantini - Europa Ovini), 63- Nikolai Cherkasov e 65- Stepan Kuriyanov (Gazprom-Rusvelo)

METEO
Castelraimondo (11.30 - Partenza): Variabile, 13°C. Vento: debole – 6 kmh, S.
Filottrano (16.15 - Arrivo): Variabile, 13°C. Vento: debole – 11 kmh, S.

DOWNLOAD


CLASSIFICA GENERALE
1 - Damiano Caruso (BMC Racing Team)
2 - Michal Kwiatkowski (Team Sky) a 1"
3 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 11”

MAGLIE

  • Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da Gazprom - Damiano Caruso (BMC Racing Team)
  • Maglia Arancione, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Sportful - Jacopo Mosca (Wilier Triestina - Selle Italia)
  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Snello Rovagnati - Nicola Bagioli (Nippo - Vini Fantini - Europa Ovini)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da FIAT - Tiesj Benoot (Lotto Soudal)

PUNTI E ABBUONI IN PALIO
Durante la tappa ci saranno 16 secondi di abbuono massimo in palio per la classifica generale, 3 a ciascun traguardo volante e 10 sul traguardo finale per il primo classificato. Vi sono inoltre 22 punti per la classifica della Maglia Arancione e 25 punti per quella di miglior scalatore.

PERCORSO
Tappa 5 – Castelraimondo - Filottrano 178 km
È la tappa dei Muri. Inizia il leggera e costante discesa per raggiungere la zona dei muri dove si ha un primo assaggio salendo a Montelupone (strada “normale” non il Muro famoso) per arrivare al lungomare attraverso Porto Recanati. Si affrontano quindi Castel dardo e Osimo per entrare quindi nel circuito di Filottrano di 16,1km da ripetere due volte. Da notare che non si passa sotto l’arrivo, ma a circa 500 m svoltando a sinistra. All’ultimo giro si svolta a destra e si percorre l’ultimo tratto per raggiungere l’arrivo.


Ultimi km
Ultimi chilometri misti. Ai 5 km dall’arrivo si affronta il Muro di Filottrano (pendenze fino al 16%, in totale viene percorso 3 volte) poi discesa impegnativa e risalita di media pendenza fino all’arrivo. Carreggiata di 5,5 m, fondo in porfido.


PUNTI D'INTERESSE
CASTELRAIMONDO 
Castelraimondo, cittadina della provincia di Macerata, è situata quasi a conclusione dell’Alta Valle del fiume Potenza, in un ambiente naturale gradevole, costituito da una serie di dolci rilievi collinari. Ad annunciarla da lontano è il Cassero, torre medievale in origine merlata, vestigia di un passato illustre e suggestivo. Attualmente, la cittadina ha trovato nelle attività artigianali e industriali ulteriore incentivo per la crescita, ma insieme alle frazioni presenti sul territorio, ricche di storia, d’arte e di cultura, ha saputo mantenere vivo quel rapporto tra passato e futuro, tra tradizione e modernità. Il paese era famoso nell’Ottocento e nel Novecento per l’arte della terracotta, vi erano infatti molti artigiani, detti “cocciari”, affiancati dai famosi fabbri. Il territorio collinare di Castelraimondo è terra del Verdicchio di Matelica che, insieme a quello di Jesi, può vantare una fortuna internazionale: il vino biologico dell’Azienda “ColleStefano” è esportato moltissimo in Germania e in America, avendo caratteristiche organolettiche speciali, derivate dal fatto che le uve sono raccolte tardivamente nel mese di ottobre.

FILOTTRANO
Il nome di Filottrano deriva da “Monte dei figli di Ottrano”: secondo la leggenda, infatti, fu il longobardo a fondare la città. Incastonato tra le colline, il paese è cinto dalle mura del castello; affascinante è il vicolo Mura Castellane, la discesa di comunicazione che conduce al fossato dal primo piano della fortezza. Nel centro storico, Piazza Mazzini, conosciuta anche come “metà corso”, in quanto divide in parti quasi uguali il lungo ed elegante Corso del Popolo, con il suo elegante loggiato offre una bella vista che abbraccia il Conero, Macerata, Recanti e Loreto. Tra i monumenti più apprezzati di Filottrano ci sono la chiesa di San Cristoforo e quella di San Francesco, che al suo interno accoglie le opere di Ramazzani e di Bellini. Interessante è anche la passeggiata lungo la scalinata della Porticella, che conduce alla chiesa di Santa Maria degli Angeli. Da non perdere una visita alla villa Centofinestre, caratterizzata da uno dei giardini di verzura più grandi di tutte le Marche. Il legame con la moda qui è indissolubile, è un distretto industriale che realizza capi sartoriali Made in Italy esportati in tutto il mondo.



COPERTURA TV
I palinsesti della Tappa 5 della Tirreno-Adriatico NamedSport sono disponibili a questo 
link.

 

LIVE TWEET
Ogni giorno potete seguire la Tirreno-Adriatico NamedSport grazie a un live tweet, con tutti gli aggiornamenti dalla corsa, dal profilo twitter ufficiale @TirrenAdriatico - L’hashtag per commentare in diretta con noi è #TirrenoAdriatico
PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari







 



 ;   8980_T05_Filottrano_plan.jpg   8980_T05_Filottrano_alt.jpg   8980_T05_Filottrano_ukm.jpg



Foto
BUONGIORNO dalla 5a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, CASTELRAIMONDO-FILOTTRANO: OMAGGIO A SCARPONI © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO dalla 5a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, CASTELRAIMONDO-FILOTTRANO: OMAGGIO A SCARPONI © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO dalla 5a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, CASTELRAIMONDO-FILOTTRANO: OMAGGIO A SCARPONI © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO dalla 5a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, CASTELRAIMONDO-FILOTTRANO: OMAGGIO A SCARPONI © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO dalla 5a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, CASTELRAIMONDO-FILOTTRANO: OMAGGIO A SCARPONI © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO dalla 5a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, CASTELRAIMONDO-FILOTTRANO: OMAGGIO A SCARPONI © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO dalla 5a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, CASTELRAIMONDO-FILOTTRANO: OMAGGIO A SCARPONI © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO dalla 5a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, CASTELRAIMONDO-FILOTTRANO: OMAGGIO A SCARPONI © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
Thomas wins Tour de France Team Sunweb's Tom Dumoulin finishes 2nd at Tour de France ROGLIC VINCE IL TAPPONE PIRENAICO AL TOUR E SALE SUL PODIO DELLA [...] TEOCCHI CAMPIONESSA EUROPEA DI TEAM RELAY IN AUSTRIA