Supramonte X-Wild, in Sardegna l’ultima “follia” del trail pubblicato il 25/03/2019
Sergio Loi
 
 
Supramonte X-Wild, in Sardegna l’ultima “follia” del trail
Aperte le iscrizioni alla prima edizione di un evento unico nel suo genere. Gli atleti potranno scegliere fra tre diversi percorsi (150, 200 e 300 Km). Partenza e arrivo a Cala Gonone, Dorgali
 
 
Supramonte X-Wild
 
 
Dorgali (NU), 25 Marzo 2019 - Sterrato, sentieri, single-track, e ancora arcigne salite e discese mozzafiato. Una lotta contro le difficoltà di un territorio aspro e selvaggio, ma soprattutto contro se stessi. Per affrontare la Supramonte X-Wild serve tanta forza, ma non può mancare quella dose di follia che caratterizza gli avventurieri del Trail MarathonDa Venerdì 21 a Lunedì 24 Giugno, l’area del Supramonte, la più selvaggia e incontaminata della Sardegna, ospiterà la prima edizione di un evento unico nel suo genere.
 
Chi conosce questo tipo di manifestazioni lo sa: al divertimento della sfida si sovrappongono momenti difficili, da affrontare e superare in completa autonomia. I tre percorsi, unici nel loro genere di 150200 e 300 Km, con 5000, 6000 e 9000 metri di dislivello, si snodano tra mare e montagna. Durante l’evento, gli atleti verranno monitorati dagli organizzatori della ASD Supramonte X-Wild tramite un sistema GPSdi ultima generazione, ma non potranno contare su servizi di assistenza.

Partenza alle ore 8 di Venerdì 21 Giugno dal porto di Cala Gonone, borgata marina del Comune di Dorgali (Nuoro) e a quel punto per gli atleti inizierà la vera sfida, che potrà essere portata a termine entro il limite delle 72 ore. Il tracciato lambirà i territori dei Comuni di Dorgali, UrzuleiBaunei, Orgosolo e Oliena.
 
Dalle acque cristalline del Golfo di Orosei alle cime settentrionali del Gennargentu: i corridori si addentreranno nelle aree più impegnative e impenetrabili della Sardegna, per poi ritornare, al termine dell’anello, verso la costa orientale. Cinque i “check-point” obbligatori, in concomitanza con gli attraversamenti dei centri abitati: saranno questi gli unici momenti di contatto tra i partecipanti alla Supramonte X-Wild e la civiltà. I bikers avranno la possibilità di effettuare un cambio percorso durante la gara, previa comunicazione all’organizzazione tramite telefonata, SMS o Whatsapp.
 
 
Le iscrizioni alla Supramonte X-Wild sono aperte: i più rapidi (fino al 15 Aprile) potranno iscriversi al prezzo di €50, successivamente la quota passerà a €60 fino al 15 Maggioe a €70 in caso di iscrizione dopo questa data. Tutte le iscrizioni si chiuderanno inderogabilmente Venerdì 14 Giugno.
 
La giornata della vigilia di Giovedì 20 Giugno sarà dedicata alle operazioni preliminari. Non mancheranno, inoltre, attività collaterali, musica, divertimento e le esposizioni delle eccellenze enogastronomiche locali, il tutto immerso nella meravigliosa atmosfera di Cala Gonone, una delle mete di riferimento del turismo isolano, a pochi passi dalle spiagge più belle e amate della Sardegna.
 
Per ulteriori informazioni e iscrizioni: www.supramontexwild.com.
 
 
 
 
FOTO CREDITS: SUPRAMONTE X-WILD



 ;

Ulissi, test olimpico vincente a Tokyo TOUR DE FRANCE: A FOIX il BIS di SIMON YATES nella prima GIORNATA NO [...] TOURMALET LUNARE AL TOUR DE FRANCE, PINOT VINCE, ALAPHILIPPE DI [...] E' FESTA FRANCESE: ALAPHILIPPE DILAGA AL TOUR DE FRANCE VINCENDO [...]