BINIAM GIRMAY vince la 10a tappa del GIRO D’ITALIA, JUAN PEDRO LOPEZ ANCORA IN MAGLIA ROSA pubblicato il 17/05/2022








BINIAM GIRMAY VINCE LA DECIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA 
JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA


 

Jesi, 17 maggio 2022 – Biniam Girmay (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux) ha vinto la decima tappa del 105^ Giro d'Italia, la Pescara-Jesi di 196 km.
Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix) e Vincenzo Albanese (Eolo-Kometa Cycling Team).

Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) conserva la Maglia Rosa di leader della Classifica Generale.

RISULTATO DI TAPPA

1 - Biniam Girmay (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux) - 196 km in 4h32’07’’, alla media di 43.217 km/h
2 - Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix) s.t.
3 - Vincenzo Albanese (Eolo-Kometa Cycling Team) s.t.

CLASSIFICA GENERALE

1 - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
2 - Joao Pedro Almeida Goncalves (UAE Team Emirates) a 12"
3 - Romain Bardet (Team DSM) a 14"


 


 

LE MAGLIE UFFICIALI

Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy - Arnaud Démare (Groupama-FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Diego Rosa (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore Biniam Girmay (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux) ha dichiarato: "Sono venuto al Giro con il desiderio di vincere una tappa. Tutto il team ha lavorato per me oggi, persino i corridori che devono curare la classifica generale. Domenico Pozzovivo è stato splendido nel finale. Ai -600 mi ha detto di seguirlo, ha spinto al massimo e sono riuscito a vincere. Oggi è un giorno storico, lo dedico alla mia famiglia e al mio team. Sono grato a loro."

La Maglia Rosa Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo), subito dopo l'arrivo, ha detto: "E' sembrata una tappa di quelle che fanno classifica. Nessuno si aspettava una corsa così. Sono felice di aver tenuto la Maglia Rosa. E' stato bello ed emozionante vedere così tanta gente a bordo strada omaggiare il grande Michele Scarponi."

 
 
#Giro

 

Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
 
 


 
GIRMAY NELLA STORIA
A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro


 
Jesi, 17 maggio 2022 –  Dopo essersi imposto a marzo nella Gand-Wevelgem, Biniam Girmay (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux) ha scritto una nuova pagina di storia del ciclismo diventando il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro. Sul traguardo di Jesi "Bini" ha battuto Mathieu Van der Poel che ha riconosciuto il valore dell'avversario alzando il pollice in segno di approvazione poco prima di tagliare il traguardo. I Muri Marchigiani, sulle strade di Michele Scarponi, hanno aperto la seconda settimana della Corsa Rosa. La Maglia Rosa resta sulle spalle di Juan Pedro Lopez. Roberto Mancini, Commissario Tecnico della Nazionale di Calcio, ha fatto visita al Giro, nella sua Jesi.

 


Splendida la cornice di pubblico, soprattutto nel passaggio della corsa da Filottrano, dove il Giro d'Italia ha voluto tributare un omaggio alla memoria di Michele Scarponi.

 

 
 
 DOWNLOAD
 
(Il Commissario Tecnico della Nazionale di Calcio Roberto Mancini ha fatto visita al Giro d'Italia nella sua Jesi)
 
RISULTATO DI TAPPA
1 - Biniam Girmay (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux) - 196 km in 4h32’07’’, alla media di 43.217 km/h
2 - Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix) s.t.
3 - Vincenzo Albanese (Eolo-Kometa Cycling Team) s.t.


 
(Valentina Vezzali, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo sport, anche lei di casa a Jesi, qui sul podio premiazioni assieme al Sindaco Massimo Bacci)
 

CLASSIFICA GENERALE
1 - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
2 - Joao Pedro Almeida Goncalves (UAE Team Emirates) a 12"
3 - Romain Bardet (Team DSM) a 14"

 
 
 

LE MAGLIE UFFICIALI

Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy - Arnaud Démare (Groupama-FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Diego Rosa (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) - indossata da Joao Pedro Almeida Goncalves (UAE Team Emirates)

I dati forniti da Velon raccontano la tappa attraverso dispositivi per il monitoraggio in tempo reale. Una grafica con alcuni dei dati raccolti oggi è disponibile a questo link.

 




STATISTICHE

  • E’ la seconda vittoria per un atleta africano dopo il successo del sudafricano Alan Van Heerden a Pesaro nel 1979.
  • L’Eritrea è la 36^ nazione vincente al Giro. Segue la Slovacchia (2020, Peter Sagan a Tortoreto).
  • Biniam Girmay è il primo atleta che vince nello stesso anno la Gent-Wevelgem ed una tappa al Giro dal 2009 (Edvald Boasson Hagen a Chiavenna).
  • Girmay (22 anni), Van der Poel (27), Albanese (25): per la prima volta quest’anno il podio di tappa è composto interamente da ventenni.


CONFERENZA STAMPA

Il vincitore di tappa Biniam Girmay non si è presentato in conferenza stampa a causa di un incidente occorso sul palco premiazioni in quanto, aprendo la bottiglia di spumante, è stato colpito in un occhio dal tappo. Il corridore eritreo è stato successivamente portato in ospedale per accertamenti prima di essere dimesso.


 




In precedenza, subito dopo l'arrivo, Girmay aveva detto: "Sono venuto al Giro con l'obiettivo di vincere una tappa. Tutto il team si è messo a disposizione, persino i corridori che devono curare la classifica generale. Domenico Pozzovivo in particolare è stato splendido nel finale. Ai -600 metri mi ha detto di seguirlo, ha spinto al massimo e sono riuscito a vincere. Oggi è un giorno storico, lo dedico alla mia famiglia e al mio team. Sono grato a loro."

La Maglia Rosa Juan Pedro Lopez Perez, ha dichiarato: "Quando siamo passati da Filottrano mi sono messo a piangere. Non conoscevo personalmente Michele Scarponi ma ho avuto la fortuna di incontrare la sua famiglia. Ho la fortuna di conoscere Biniam Girmay da qualche anno, abbiamo un buon rapporto e ci teniamo in contatto sui Social Media. Oggi è una giornata storica, sono molto contento per lui perchè è una persona molto umile. Io mi diverto con la Maglia Rosa sulle spalle, non so per quanto la terrò ma mi godo il momento." 


 




LA TAPPA DI DOMANI
TAPPA 11, SANTARCANGELO DI ROMAGNA-REGGIO EMILIA (PARMIGIANO REGGIANO FOOD STAGE), 203 KM

 



Tappa assolutamente piatta che si svolge interamente lungo le strade di pianura dell’Emilia-Romagna. Si percorrono strade rettilinee e generalmente larghe. Da segnalare i numerosi attraversamenti cittadini.
 
Ultimi km
Ultimi km su strade ampie fino al rettilineo finale di 350 m.

 

 
 
COPERTURA TV
I palinsesti del Giro d'Italia sono disponibili a questo link.

#Giro

 

Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
 

 
BUONGIORNO DALLA DECIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA
La Corsa Rosa riparte da Pescara e fa rotta verso Jesi passando per Filottrano per omaggiare l'indimenticato Michele Scarponi. I Muri Marchigiani protagonisti nella seconda parte. Dopo la votazione Social, avvenuta sull'account Twitter del Giro d'Italia, Joao Almeida indosserà il dorsale rosso di corridore più combattivo


(Il Sindaco di Pescara Carlo Masci e il Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio ha dato il via alla 10^ tappa)

Pescara, 17 maggio 2022 Buongiorno dalla decima tappa del Giro d'Italia edizione 105, in programma dal 6 al 29 maggio e organizzato da RCS Sport. La Pescara-Jesi di 196 km, dopo una prima metà interamente pianeggiante lungo la costa adriatica, vedrà i corridori svoltare verso l’entroterra marchigiano e affrontare alcuni Muri. A cinque anni dalla tragica scomparsa di Michele Scarponi è previsto anche un passaggio in quel di Filottrano.
 
 
Il gruppo, forte di 166 unità, è transitato al KM 0 alle 12.41. 

 
(La borraccia speciale di Astana Qazaqstan Team in memoria di Michele Scarponi)
 

Il live della corsa è disponibile all'indirizzo https://www.giroditalia.it/livehub/

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link.

 
DOWNLOAD
 

 
 
METEO
Pescara (Partenza): Sereno, 23°C. Vento: debole NE – 6 km/h.
Jesi (17.10 circa, Arrivo): Sereno, 26°C. Vento: debole N – 8 km/h.

IL PERCORSO
TAPPA 10, PESCARA - JESI, 196 KM

 


Tappa divisa in due parti ben distinte. La prima metà è interamente pianeggiante lungo la Statale Adriatica. La seconda parte invece non ha un attimo di respiro essendo costellata da piccole e medie ascese ed alcuni veri e propri Muri. Cambia l’altimetria e cambiano le strade che si restringono.. SI scalano Civitanova Alta fino a Crosette di Montecosaro, Recanati, Filottrano, Santa Maria Nuova e Monsano. Da Monsano mancheranno solo 9 km all’arrivo.
 
Ultimi km
Discesa veloce su strada ampia fino all’abitato di Jesi a circa 1400 m dall’arrivo. Svolta a destra e ingresso nel rettilineo finale sempre a salire (media 2%).  

 



CLASSIFICA GENERALE
1 - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
2 - Joao Pedro Almeida Goncalves (UAE Team Emirates) a 12"
3 - Romain Bardet (Team DSM) a 14"
 

LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy - Arnaud Démare (Groupama-FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Diego Rosa (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) - indossata da Joao Pedro Almeida Goncalves (UAE Team Emirates)


 
 
 

COPERTURA TV
I palinsesti del Giro d'Italia sono disponibili a questo link.

 

#Giro
Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
 

 




 ;   14344_T10_Jesi_plan.jpg   14344_T10_Jesi_alt.jpg

Video

 ;



Foto
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO da PESCARA con la 10a tappa del GIRO D'ITALIA 105 © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
GIRMAY NELLA STORIA A Jesi "Bini" diventa il primo corridore eritreo a vincere una tappa in un Grande Giro © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
Tricolori XCE a La Thuile: titoli a Tormena e Agostinacchio La Thuile esalta Luca Braidot e Martina Berta Il friulano e Giada [...] Elisa Balsamo wins Stage 3 in Suisse Mauro Schmid wins the Belgium Tour