Quattro atleti della DP66 ai Campionati del Mondo! pubblicato il 27/01/2020
 

Quattro atleti della DP66 ai Campionati del Mondo!

La DP66 Giant Selle SMP è la squadra "più azzurra" dell'Italia che nel weekend affronterà i Campionati del Mondo di Ciclocross in programma a Dubendorf (Svizzera)

L'ultima gara della stagione, la più attesa di tutto l'inverno, vedrà protagonisti ancora una volta i ragazzi e le ragazze della DP66 Giant Selle SMP

Dopo le ottime performance di Bryan Olivo e Sara Casasola nell'ultima prova di Coppa del Mondo andata in scena ieri ad Hoogerheide (Olanda), nelle quali gli atleti diretti da Daniele Pontoni hanno ottenuto rispettivamente un tredicesimo posto tra gli juniores ed una ottava piazza tra le donne Under 23 (23^ assoluta al traguardo), oggi è arrivata l'ufficializzazione delle convocazioni del CT Fausto Scotti in vista dei Campionati del Mondo in programma a Dubendorf (Svizzera).

Sono ben quattro gli atleti della DP66 Giant Selle SMP chiamati dal commissario tecnico a cimentarsi nelle prove iridate in altrettante categorie: Nicole Pesse e Bryan Olivo tra gli junior, Sara Casasola e Davide Toneatti per le gare Under 23.

 


Una notizia che oltre a riempire d'orgoglio la formazione friulana, è un vero e proprio riconoscimento della bontà del lavoro svolto da Daniele Pontoni e da tutto lo staff della DP66 con i ragazzi di tutte le categorie: non è un caso, infatti, che proprio la formazione che si è confermata Campione d'Italia per il secondo anno consecutivo sia anche quella che avrà il maggior numero di rappresentanti in azzurro ai Campionati del Mondo. 

Queste quattro convocazioni vanno a sommarsi alle otto dei Campionati Europei e a quelle ottenute per le prove di Coppa del Mondo: in tutto in questo inverno gli atleti della DP66 Giant Selle SMP hanno vestito 24 volte la maglia azzurra onorandola sempre con il massimo dell'impegno dimostrato anche in campo internazionale. Ultime in ordine di tempo sono state proprio le performance firmate da Bryan Olivo e Sara Casasola sul fango di Hoogerheide dove, nonostante una partenza dalle retrovie, hanno saputo dare vita a delle straordinarie rimonte dimostrando lucidità e brillantezza sino alle ultime battute di gara.

"E' un onore ed un orgoglio poter schierare ben quattro atleti ai Campionati del Mondo, in quello che è l'appuntamento più atteso ed ambito da tutti coloro che fanno ciclocross" ha commentato Daniele Pontoni"Si tratta di una preziosissima occasione per Nicole, Bryan, Sara e Davide per mettersi in luce e per accumulare esperienza in un appuntamento iridato e, allo stesso tempo, è un bellissimo riconoscimento alla tenacia con cui si sono allenati in tutti questi mesi e a tutto il lavoro svolto con passione dal nostro staff che ha permesso loro di migliorarsi gradualmente sino a meritarsi un posto ai mondiali. Noi sabato e domenica saremo a Dubendorf per sostenerli e per fare il tifo per loro, certi che anche questa volta ce la metteranno tutta per portare in alto i colori della bandiera italiana".

 
Scarica l'allegato: foto degli atleti convocati ai mondiali (CLICCA QUI)

Photo Credits: Riccardo Scanferla - www.photors.it



 ;

IVAN CORTINA DISPLAYS SPRINTING PROWESS ON STAGE 3 OF PARIS-NICE NIZZOLO CHARGES TO VICTORY IN STAGE 2 OF PARIS-NICE Fabio Jakobsen wins Grote Prijs Jean-Pierre Monseré Asgreen takes epic Kuurne-Brussels-Kuurne win